Chiese e Cimiteri Luoghi e Attrazioni Principali

Westminster Abbey: chiesa e tomba di re e regine d’Inghilterra.

facciata dell'abbazia di Westminster
Written by imanimi

Londra ha una storia innalzata sulla pietra: l’abbazia di Westminster.

Se vi trovate a Londra e siete amanti della storia, l’Abbazia di Westminster è uno dei siti  salvaguardati dall’UNESCO che dovete visitare a Londra. Questo meraviglioso esempio di architettura gotica, luogo di incoronazione e di sepoltura di re e regine di Inghilterra, è uno dei pochi luoghi, che è riuscito a preservare intatta la sua sacralità.

soffitto della cattedrale di Westminster

La prima pietra di Westminster Abbey sembra sia stata posata nel VII secolo, ma è nel X secolo che viene fondata l’abbazia benedettina e si hanno i primi documenti scritti che parlano del sito.

Nel XI secolo Edoardo il Confessore (un sovrano con un aura di santità), decide  di costruire accanto all’abbazia una chiesa in stile romanico, dove alla sua morte viene sepolto assieme alla sua regina.

Banner appartamenti vacanze a Londra

La costruzione della chiesa in stile gotico per come oggi la conosciamo, inizia nel 1245 durante il regno di Enrico III. Gli interventi architettonici sulla struttura continuano fino al XIX secolo.

Scultura gotica Westminster

Con la riforma della religiosa promossa da Enrico VIII, la chiesa inizialmente di culto cattolico diventa anglicana e assume il titolo di cattedrale, salvandosi così dalle spoliazioni di quegli anni. Ad oggi l’Abbazia di Westminster è insieme alla cattedrale di St. Paul, uno dei principali luoghi di culto di Londra.

Cosa c’è da vedere:

I monumenti funebri di Westminster Abbey

Westminster Abbey accoglie fra le sue antiche mura più di 600 monumenti, e targhe commemorative.  La cattedrale ospita intorno ai 3000 inumati, e tra le illustri e imponenti sepolture troviamo le tombe di Guglielmo il Confessore, Enrico III, Enrico VII ed Elisabetta di York (i genitori di Enrico VIII).

 

Tomba di Enrico VII e di Elisabetta di York_gisant_Westminster

Enrico VII ed Elisabetta di York

Anche Elisabetta I una dei più grandi regnanti di Inghilterra riposa a Westminster. Così come la cugina e antagonista Maria Stuart regina di Scozia, la cui condanna a morte fu firmata proprio da Elisabetta. Maria Stuarda riposa nella maestosa Lady Chapel fatta costruire da Henry VII.

 

Westminster Abbey Lady Chapel

Lady Chapel

Insieme alle teste coronate riposano famosi uomini e donne, inclusi: politici, scienziati, scrittori e musicisti. Nell’Angolo dei Poeti (Poet’s Corner), ci sono le tombe di Chaucer, Dickens, William Blake, Rudyard Kipling e Lord Tennyson per citarne alcuni; oltre alle targhe commemorative di Emily Bronte, T.S. Eliot, Shakespeare (leggi l’articolo sul Globe Theater), Jane Austen e molti altri.

Westminster Abbey Ticket_Biglietti per l'abbazia di Westminster

L’abbazia di Westminster è stata scelta per accogliere le spoglie mortali del milite ignoto. La sua tomba è meta di pellegrinaggio e numerosi capi di stato offrono i propri omaggi al defunto soldato.

 

scultura marmore di Shakespeare a Westminster

Monumento commemorativo di William Shakespeare

Il trono dell’incoronazione: dove un re ed una regina nascono

A partire da Guglielmo il Confessore, tutti i sovrani d’Inghilterra (tranne poche eccezioni), sono incoronati a Westminster, inclusi Elisabetta II e suo padre Giorgio VI (diventato noto al grande pubblico grazie al fim  “Il discorso del re” con Colin Firth.

Il trono dell’incoronazione,  sul quale le reali maestà appoggiano le loro nobili persone, è in legno di quercia, e venne fatto fatto costruire nel XIII secolo da Edoardo I, con lo scopo di contenere la Stone of Scone (ora conservata ad Edimburgo). Il trono è visibile al pubblico.

Trono dell'incoronazione ed Elisabetta II

 

I Giardini

Il College Gardens è visitabile da martedì a giovedì. Tra alberi da frutto, orti, alveari, pozze d’acqua ed erbe medicamentose questo giardino era la fonte di sostentamento principale dei monaci.

Il giardino è visitabile separatamente dalla cattedrale, ed è il luogo perfetto per fuggire dal caos cittadino, sopratutto in primavera.

Curiosità

Come da tradizione il principe Willliam e Kate Middleton si sono sposati nel abbazia di Westminster, così non sembra sarà per il principe Harry.

L’abbazia di Westminster sembra non concedere il matrimonio ai divorziati. E Meghan Markle futura sposa di Harry è una divorziata.

Orari di apertura

Lunedì, martedì, giovedì e venerdì: 09.30 – 15.30

(da lunedì a a venerdì non è consentito l’accesso tra le 12 e le 13)

Mercoledì: 09.30 – 18.00

Sabato: 09.30 – 15.00  Maggio – Agosto

              09.30 – 13.00  Settembre – Aprile

Nota:  l’orario di apertura al pubblico è sensibile a variazioni. Verificate sul sito che non ci siano eventi eccezionali prima di programmare una visita.

Come arrivare a Westminster

L’abbazia di Westminster si trova a sud di Parliament Square, dalla parte opposta del Parlamento Inglese.

Westminster map

Le fermate della metropolitana più vicine sono Westminster (Jubilee, District and Circle Lines) e St James’s Park (District and Circle Lines). Gli autobus  11, 24, 88, 148 e 211 si fermano vicino a Westminster Abbey

Vuoi visitare l’Abbazia di Westminster? Clicca sul banner e acquista i biglietti.

Banner acquisto biglietti Westminster Abbey


Cerchi alloggio a Londra? DORMOA.com seleziona solo i migliori appartamenti per location, pulizia e budget. Scoprili cliccando sul banner!

About the author

imanimi

Add Comment

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: