Il tempo dei ciliegi

Da oriente ad occidente, la tradizione tipicamente giapponese della passione per la fioritura dei ciliegi si è diffusa a macchia d’olio, coinvolgendo anche i paesi europei.
Molte persone di tutti i paesi attendono con pazienza il momento giusto per partire. Il paese nipponico permette infatti di godere di uno degli spettacoli della natura più emozionanti del mondo.

Nella cultura giapponese il fiore di ciliegio è un simbolo intriso di grande significato. Hamami, l’atto di osservare lo sbocciare dei fiori (sakura) è un intenso momento di contemplazione della bellezza e soprattutto di riflessione sulla caducità dell’esistenza.
beautiful-bloom-blooming-979934

Forse non tutti sanno che anche Londra, con i suoi innumerevoli parchi, offre una simile esperienza, con il netto vantaggio di un viaggio più accessibile in termini di tempo e denaro.

Di anno in anno il periodo della fioritura può variare. In media possiamo calcolare un buon momento per iniziare un Hamami londinese tra la fine di marzo e gli inizi di aprile.

L’avvio alla primavera è di solito segnalato dai teneri germogli rosa dei ciliedi a St. Paul’s Cathedral. Se avete programmato un viaggio in queste date non potete assolutamente perdere l’occasione di scattare qualche foto all’edificio circondato dai suoi stupendi fiori.

Ecco un elenco di altri imperdibili punti dove trovare gli alberi in piena fioritura:

St James’s Park. In questo giardino, adiacente a Buckingham Palace, gli alberi sono tra i primi a fiorire. Consigliato partire da qui per poi proseguire con le altre tappe.

Regent’s Park. Si trova vicino allo zoo di Londra. In questo bellissimo parco si trova la varietà prunus serrulata “Sunset Boulevard”, con fiori bianchi leggermente rosati.
cherry-blossom-3291200_1920

Kew Gardens. Importante punto di riferimento botanico a ovest di Londra. I ciliegi presenti sono di origine giapponese e sono stati piantati per creare un percorso da ammirare letteralmente con il naso all’insù. Periodo consigliato da metà a fine aprile.

Greenwich Park. Non distante dall’Isle of Dogs. Qui è presente una strada con ciliegi in fiore che porta ad una villa vittoriana (Ranger’s House). Un vero tripudio di bellezza.

Kensington Gardens. Zona ovest. I celebri giardini di Peter Pan in primavera diventano ancora più fatati. Consigliato il percorso da nord del parco fino all’Albert Memorial.

Crouch End. In questo quartiere a nord della città c’è una delle più belle strade fiorite di Londra: Cecile Park.

Kyoto Garden, Holland Park. Concludendo in bellezza, a ovest, non può mancare la visita ad un vero giardino in stile giapponese, con ponticello e fiumiciattolo a tema. I suoi alberi in fiore incorniceranno una scena dal sapore autenticamente orientale.

squirrel-250497_1920

Clicca sul banner per acquistare il ticket per il Kew Gardens London
Baby Love

2

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...