Curiosità e Aneddoti di Londra

Il protocollo reale: tutto quello che non ti aspetteresti

Written by chiaradiruscio

Come ben noto, i membri della royal family inglese devono osservare una serie di regole durante la loro giornata che fanno parte del protocollo reale. Anche se sono tutte obbligatorie, alcune sono veramente un po’ bizzarre! Dopo aver letto le curiosità sul dress code della Royal Family, scopri le regole del protocollo reale che proprio non ti aspetteresti!

1. La borsa della Regina come mezzo di comunicazione

Anche i semplici movimenti che la Regina fa con la sua borsa hanno un significato! Ad esempio se la Regina appoggia la borsa sul tavolo durante la cena, allora si hanno cinque minuti per terminare il pasto da quel momento. Oppure se durante una conversazione la Regina sposta la borsa dalla mano sinistra alla destra, significa che sta trovando il discorso noioso e che vuole finirlo immediatamente!

2. Cosa possono mangiare i membri della Royal Family

Sembrerà strano, ma la Royal Family non può mangiare crostacei , molluschi o altri frutti di mare. Perchè? Il motivo è che sono alimenti ad alto rischio di intossicazione! L‘aglio è inoltre bandito dalle cucine reali: sembrerebbe proprio che la Regina non lo sopporti! E’ anche vietato mangiare riso, pasta o patate per cena.

Anche il modo in cui si mangia è importante! A Buckingham Palace gli alimenti non possono essere infilzati ma vanno tenuti in equilibrio sul dorso della forchetta per poi essere portati alla bocca. Dopo tre morsi, la forchetta va posata. Per mangiare le zuppe, invece, il cucchiaio va mosso dall’interno verso l’esterno.

3. Il protocollo per le donne della famiglia reale

Visualizza questo post su Instagram

“What’s remarkable about Action on Addiction is that it goes beyond helping those who are suffering on the courageous journey into recovery – it also lends direct support to the children and families affected by addiction – for as long as it takes.” The Duchess of Cambridge, Patron of Action on Addiction, made a speech at the first annual gala dinner in recognition of #AddictionAwarenessWeek last night. Before the dinner, The Duchess of Cambridge met former Action on Addiction clients Jay Otty and Melanie Bennett, who worked to prepare food for the gala dinner. Action on Addiction is the only UK addictions charity that works across all the areas of research, treatment, family support and professional education. See more on @KensingtonRoyal. 📷PA

Un post condiviso da The Royal Family (@theroyalfamily) in data:

Le donne devono sempre indossare vestiti o gonne; i pantaloni sono ammessi sono in occasioni sportive. Niente zeppe davanti alla regina (le odia!), niente borse a tracolla, ma sempre pochette e calze color carne. Durante gli eventi al chiuso, dopo le 6 di pomeriggio il sempre presente cappellino deve essere sostituito da una tiara ma solo nel caso in cui si è sposate.

Le donne inoltre non possono mai in nessuna occasione accavallare le gambe o andare in giro da sole.

4. Le regole per il piccolo George

Anche se solo un bambino, Baby George deve anche lui rispettare il protocollo reale! Ad esempio deve indossare pantaloncini corti in qualsiasi stagione dell’anno fino agli 8 anni! Quando poi avrà compiuto 12 anni, non potrà più salire sullo stesso aereo del padre: due eredi al trono non possono rischiare la vita contemporaneamente!

Inoltre tutti i bambini della Royal Family non possono giocare a Monopoli. Perchè? E’ considerato un gioco vizioso e competitivo, lontano dall’etica della famiglia reale, la quale non può lavorare ma può solo svolgere attività umanitarie.

5. Le ultime curiosità sul protocollo reale

I reali inoltre non possono ricevere dimostrare d’affetto in pubblico, non possono firmare autografi o fare selfie. Non possono farsi fotografare con alcolici in mano; possono bere solo vino, ma non drink. Sembrerà assurdo ma non possono essere toccati da non nobili!

Nessuno può voltare le spalle alla regina, la quale deve sempre uscire per prima. Sono vietati i soprannomi e non si possono usare i social network. Non si può arrivare in anticipo agli eventi: ai cockatail si arriva 10-15 minuti dall’inizio, mentre alle cene 5-10 minuti più tardi.

L’ultima curiosità che non vi aspettereste? Non si possono usare i francesismi per via dell’antica rivalità tra i due paesi!

About the author

chiaradiruscio

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: